Come funziona la tuta Mollii?
 
La tuta Mollii si basa sul principio dell’inibizione reciproca muscolare: per contrastare la spasticità del muscolo si stimolano gli antagonisti tramite una stimolazione elettrica a bassa frequenza.

 

A che età si può cominciare ad utilizzare Mollii?
La tuta Mollii può essere utilizzata a partire dalla misura 104 CL (per bambini di almeno 97 centimetri di lunghezza).

 

Quali sono le controindicazioni all’uso di Mollii?
La tuta Mollii è classificata come stimolatore elettrico, per cui valgono le limitazioni di questo tipo di apparecchi: è necessario consultare preventivamente un medico nel caso in cui il paziente soffra di problemi cardiaci, tumori maligni, malattie infettive, febbre, anomalie della pressione sanguigna, ci siano problemi alla pelle, oppure il paziente sia sotto terapia medica o in stato di gravidanza. Inoltre Mollii non può essere usata nel caso in cui il paziente abbia impianti elettrici o macchinari che potrebbero essere danneggiati da magneti, come la pompa al Baclofene, i pacemaker o gli shunt magnetici.

 

E’ possibile provare il metodo e osservarne gli effetti?
Certo! E’ possibile richiedere un test: basta contattarci per prendere appuntamento o venire semplicemente a vedere come funziona. Mandate una email, compilate il form o telefonate per prendere appuntamento.  Il test è gratuito e senza impegno, ma eventualmente si richiede una partecipazione ai costi di viaggio.

 

Mio figlio soffre di epilessia. Può comunque usare Mollii?
Sì: la casa madre Inerventions AB ha indicato l'esclusione dell'epilessia persino dalle indicazioni di cautela nel Novembre 2016. In caso di dubbio, tuttavia, consigliamo di rivolgersi al proprio medico curante per aver conferma che il paziente può sottoporsi a stimolazioni elettriche tipo TENS.

 

Quali documenti devo portare con me alla sessione di prova?
In caso di Shunt (derivazioni) è necessario assicurarsi preventivamente che esso non possa essere influenzato da campi magnetici. In caso di dubbio, è necessario indicare il modello a Neurotute prima della prova, in modo che possiamo controllare con Inerventions se è compatibile con la tuta Mollii


Come funziona la sessione di prova?
La prova della tuta (gratuita* e senza impegno) si divide in tre fasi. All'inizio il tecnico svolge una valutazione iniziale dell'ampiezza e della libertà dei movimenti articolari e della spasticità muscolare, ascoltando la testimonianza del paziente o della sua famiglia. Poi sceglie la misura giusta della tuta di prova e spiega come indossarla; mentre questo avviene il tecnico decide tramite un software quali gruppi muscolari stimolare. Il paziente indossa poi la tuta per un ciclo completo di 60 minuti, nel corso dei quali il tecnico affina se necessario il settaggio della tuta. I primi effetti si vedono normalmente a cominciare da 15-30 minuti di stimolazione. Poi il tecnico ed il paziente (ed eventualmente il suo terapista di fiducia, se presente) valutano le differenze e gli effetti ottenuti.

 

*A meno che non si sia concordata una partecipazione alle spese di viaggio del tecnico.

 

Fa male?
No. A volte si sente un po’ di solletico per alcuni minuti, mentre altre persone non sentono nulla. Spesso si porva una sensazione di benessere e si riduce il dolore.

 

Posso provare la tuta più volte?
Una sessione di prova è normalmente sufficiente per valutarne gli effetti. Tuttavia è l'uso costante (3-4 volte alla settimana) che permette di ottenere risultati, per cui è necessario acquistare la propria tuta (si tratta di un dispositivo personale, e per norma europea non può essere condiviso con altre persone).

 

Ho provato la tuta e sono soddisfatto dei risultati iniziali. E ora?
Una volta provata la tuta, è necessario andare nell'Area Ordini del sito www.neurotute.it e compilare il foglio d'ordine. Una volta ricevuto il pagamento, NEUROTUTE provvederà all'ordine della tuta che verrà spedita direttamente a casa entro 8 settimane, assieme ovviamente al manuale d'uso in italiano (consultabile anche sul sito nella sezione download). Ogni tuta deve essere ordinata su misura da Neurotute.

 

Quanto costa la tuta Mollii?
La tuta (giacca, pantalone, unità di controllo e programmazione) costa circa 4500 Euro più IVA ed ha due anni di garanzia.

 

Cosa succede se si cresce e la giacca o i pantaloni diventano troppo piccoli?
Se il paziente cresce (o varia di peso) e la tuta diventa troppo stretta, il pezzo da cambiare deve essere ordinato tramite lo shop del sito. Il costo per la giacca al momento è di 700 Euro più IVA per le misure bambino, e 900 Euro più IVA per le misure adulto. Il costo del pantalone è di 700 Euro più IVA per le misure bambino, e 900 Euro più IVA per le misure adulto. Il costo di una nuova Unità di Controllo (programmata) è ancora in fase di definizione.

 

Mio figlio fa fisioterapia presso un centro specializzato. Il centro può comprarla e condividerla con più pazienti?
La tuta Mollii è un dispositivo medico CE classe IIA ad uso personale e domiciliare. Non può essere condivisa con altre persone ed è da acquistare individualmente. Tuttavia può essere indossata anche presso il centro mentre si fa fisioterapia; per mantenere gli effetti ottenuti, inoltre, è necessario un uso frequente (3-4 volte alla settimana per 60-120 minuti continuativi). Per l'uso corretto si veda il Manuale d'Uso (disponibile nello spazio download del sito).

 

Sono previsti rimborsi da parte dello stato?
Purtroppo al momento Mollii non è rimborsata dal sistema sanitario italiano. Ovviamente la spesa è di ordine medico per cui è detraibile. Consigliamo di consultare il proprio commercialista. Per quel che riguarda l'IVA agevolata (legge 104), si richiede di inviare l'attestazione scannerizzata via email al momento dell'ordine.

 

Ogni quanto è necessaria una visita di controllo?
Mollii è un dispositivo medico innovativo che esiste dal 2012. Posto che in caso di problemi è necessario contattarci (il 90% delle volte tutto si risolve inviando a Neurotute  l'unità di controllo, che viene riparata o sostituita), il programma scelto per il paziente non ha bisogno di essere cambiato, a meno che non intervengano miglioramenti o peggioramenti significativi della situazione neurologica. In questo caso è necessaria una nuova sessione di valutazione ed un aggiornamento del programma. Le sessioni di controllo e aggiornamento sono gratuite la prima volta per un check up (che consigliamo dopo sei mesi di terapia) e a pagamento tutte le volte successive.

 

Il mio fisioterapista / neurologo / medico non conosce Mollii. Avete materiali scientifici? Può venire alla prova o invitarvi ad un convegno?
E' normale che un dispositivo medico così nuovo e rivoluzionario non sia ancora conosciuto in Italia, in cui è in distribuzione solo dal giugno 2015 (prima ci si doveva rivolgere a Inerventions in Svezia direttamente). A parte i materiali nella sezione download del sito, consigliamo di contattare direttamente Inerventions AB ( www.inerventions.se ) e di chiedere se ci sono altri articoli scientifici sulla sua validità. Siamo sempre dell'idea che sia un grande vantaggio per tutti il poter effettuare le sessioni di prova alla presenza dei medici che meglio conoscono il paziente, perché sicuramente questi possono valutare al meglio gli effetti. Siamo inoltre disponibili a fare presentazioni e interventi in tutti i contesti in cui ci siano persone che potrebbero trarre giovamento da Mollii.