Neurotute di Alberto Nicolini nasce nel giugno 2015 per rispondere alla richiesta dell'azienda svedese Inerventions AB di avere un partner di distribuzione in Italia della tuta Mollii che risponda alle esigenze di qualità, servizio e attenzione alla persona che caratterizzano la diffusione dell'uso della tuta ad elettrodi Mollii.

 

Alberto collabora con Inerventions dal novembre 2013 prima come interprete ufficiale, poi come coordinatore ed assistente alle sessioni di prova per i pazienti in Italia, e poi negli Stati Uniti, in Germania, in Olanda ed in Francia.

 

Alberto inizia la sua carriera nel mondo della disabilità come volontario a sedici anni per la famiglia di un bambino affetto da una grave tetraparesi, che aiuta a fare fisioterapia domiciliare una volta alla settimana per una decina d'anni, accompagnando la famiglia in cliniche specializzate statunitensi, polacche, cipriote. Una volta laureato con lode in lingue e letterature straniere moderne (2004) inizia a lavorare come interprete e traduttore nel campo neurologico, professione che lo porta a lavorare in alcune cliniche specializzate in cui assume anche il ruolo di coordinatore coordinatore lavorando in Italia, in Germania, in Danimarca e negli Stati Uniti. Alberto parla correntemente italiano, inglese, francese e tedesco.

 

Oltre che svolgere la funzione di titolare di Neurotute, seguendo il contatto con le persone che intendono provare ed acquistare la tuta Mollii, Alberto continua a lavorare come interprete nei campi della neurologia, della fisioterapia, dell'educazione all'infanzia.

 

E' possibile contattare Alberto tramite il form Neurotute, ma anche scrivendo all'email alberto@inerventions.se